NOTA BENE: questa pagina è stata tradotta da Google. Contattaci se desideri aiutarci a tradurre le informazioni.

Ricerca

Le incredibili sfide di Dan

Sono Daniel dal Galles che attualmente supporta Ring20 Research and Support UK CIO:

“Sto cercando di aiutare a sensibilizzare e raccogliere fondi per Ring 20 Research & Support UK. È un ente di beneficenza molto vicino al cuore della nostra famiglia poiché mio nipote James soffre della rara sindrome del cromosoma ad anello 20. Sono stato ispirato dagli sforzi di raccolta fondi di mia sorella e mio cognato l'anno scorso e ho deciso che volevo fare di più per aumentare la consapevolezza di Ring20 prendendo parte a quante più sfide sportive possibile. Spero di completarne 7 quest'anno, sono riuscito a completarne 4 finora, quindi sono sull'obiettivo.

Ho dato il via al 2019 con la mia prima gara in assoluto ai National Botanic Gardens of Wales chiamata Wildflower Duathlon, era una mattina fredda e una partenza anticipata domenica 10th Marzo. La gara consisteva in una corsa di 5 km, 28 km in bicicletta e una seconda corsa di 5 km. Era la prima volta che dovevo completare le transizioni tra ogni elemento e ho sicuramente imparato molto! È stata una sfida difficile e collinosa, ma sono riuscito a completarla con la mia famiglia che mi ha incoraggiato e lì a sostenermi al traguardo. Avere James lì ha fatto una grande differenza e mi ha decisamente spinto a superare il traguardo.

Ho quindi affrontato la mia prima gara di 10 km, domenica 31st Marzo ed è stato il Brecon Carreg Cardiff Bay 10k. Speravo davvero di finire in meno di 55 minuti ed ero entusiasta di batterlo con un tempo di arrivo di poco meno di 53 minuti.

Domenica 7th A giugno ho intrapreso la sfida più dura che abbia mai affrontato: il Dragon Ride che consiste di 153 km su una bici da strada da Margam a Brecon e ritorno, comprese 6 vette principali che equivalgono a 2.300 metri di dislivello in salita con una pendenza media di 15%. Dopo il primo picco non pensavo davvero di poter continuare la gara, figuriamoci completarla, ma dopo 7 ore e 57 minuti estenuanti ho finalmente finito. Questa è senza dubbio la cosa più difficile che abbia mai fatto, ma per qualche strana ragione mi sono già iscritto alla gara del prossimo anno!

Ho completato la mia prima mezza maratona in assoluto a Swansea domenica 23rd Giugno. Questa volta stavo puntando a un tempo inferiore alle 2 ore e l'ho fatto in 1 ora e 58 minuti, mi è piaciuta molto l'atmosfera di questo evento e per fortuna il tempo è stato dalla mia parte.

Il mio prossimo "primo" è il Glynneath Triathlon il 22nd Settembre. Il nuoto non è sicuramente il mio punto forte, quindi mi aspetto di trovarlo molto più difficile del Duathlon a marzo, ma spero di poterlo completare in un tempo "ragionevole"!

Dopodiché, domenica 6 mi sono già iscritto alla mezza maratona di Cardiffth October e la 10k di Richard Burton domenica 3rd Novembre. Allora penso che sarà ora di fare una pausa per Natale!

James è la mia fonte di ispirazione e continuerò ad aiutare ad aumentare la consapevolezza di Ring 20 in qualsiasi modo possibile. Sono fortunato ad avere una famiglia così solidale che mi incoraggia a sfidare me stesso e tifare per me ad ogni evento. Mi piace pensare che i miei figli siano incoraggiati a seguire le mie orme e non avranno mai paura di spingersi oltre, soprattutto per una causa a cui tengono tanto quanto io ci tengo a Ring20 ".

Daniel

Luglio 2019

Jo Cumberlin, sorella di Daniel e madre di James dice:

Siamo immensamente orgogliosi dei risultati di mio fratello Daniel, del suo impegno a sostenere la nostra famiglia nella sensibilizzazione e dei suoi sforzi di raccolta fondi. Finora ha raccolto oltre 1.500 sterline per le sfide che ha completato. Oltre ad affrontare queste sfide, Daniel e sua moglie Katie hanno creato un video su James e Ring 20. Daniel si è autodidatta per creare, tagliare e modificare un video che è stato assolutamente fantastico, e abbiamo mostrato al nostro evento notturno di beneficenza nel giugno 2018 Questo ha davvero aiutato a mostrare alle persone come Ring 20 ci ha influenzato come famiglia e ha contribuito a incoraggiare le donazioni.

Ultime notizie e ricerche

Vuoi saperne di più sul nostro sondaggio sull'esperienza dei pazienti Ring20 2023? Continuare a leggere...
Vuoi sapere quale impatto ha il lavoro di Ring20 (l'ente di beneficenza)? Continuare a leggere...